Rinnovato il CDA di ABANOSPA

Rinnovato il CDA di AbanoSPA

 

RINNOVATO IL CDA DI ABANOSPA SRL PER LA REALIZZAZIONE DI NUOVI ED AMBIZIOSI PROGETTI

Poletto: "Dall'e-commerce di www.abanospa.com alle possibilità di nuovi punti vendita grazie alle collaborazioni con ASCOM e AVA"

 

Si è tenuta mercoledì 8 giugno l'Assemblea dei Soci di AbanoSPA che ha visto la proclamazione del nuovo Consiglio di Amministrazione della SRL dedicata alla cosmesi termale.

Alla squadra di lavoro guidata da Ida Poletto, Presidente dal 2012 e titolare dell’AbanoRITZ Hotel Terme, e composta dal Presidente di Federalberghi Terme e del Centro Studi Termali "Pietro d'Abano", arch. Emanuele Boaretto, titolare dell’hotel Millepini, e da Cristina Bettin dell'Hotel Terme Savoia, si sono unite due nuove componenti.

Cristina Bernardi, titolare dell'Hotel Terme Formentin, e Marta Giarin,  dell'Hotel Terme Vena d'Oro, sono le due nuove consigliere di AbanoSPA, la società che dal  2009 si occupa della progettazione e commercializzazione di prodotti cosmetici e trattamenti estetici a base di acqua termale e microalghe maturate nel fango termale euganeo.

"La nostra acqua e i peculiari microrganismi che si riproducono nell’habitat del fango maturo euganeo, le microalghe  ETS 03, ETS 05, ETS 08, biologicamente uniche, arricchiscono la linea cosmeceutica di AbanoSPA, rendendola originale ed efficace nel vasto panorama della cosmesi termale, oltre ad essere uno straordinario “driver” per la destinazione e per gli hotel. Un'intuizione geniale, commenta oggi la Presidente, da parte di chi mi ha preceduto.

Federalberghi ed il Centro Studi coordinano una squadra di importanti attori del territorio: il dipartimento di Biologia dell'Università di Padova per la ricerca, il Consorzio Terme Euganee per la promozione, CLAIRE spa per consulenza e produzione e il BIOCE.

Le attività di AbanoSPA SRL stanno ora iniziando un nuovo percorso di marketing diversificato: un blog,  l'e-commerce che ci sta legando ad un mercato di appassionati del prodotto naturale, le prossime partnership con negozi, parafarmacie e palestre grazie alla felice collaborazione con ASCOM, la possibilità di essere presenti negli alberghi veneziani grazie ad AVA.

I progetti nel cassetto sono ancora  tanti viste le potenzialità di AbanoSPA e spaziano dalla cosmeceutica alla nutraceutica fino al dispositivo medico;  AbanoSPA è in grado di fare un salto ambiziosa fuori dalle frontiere euganee  forte del suo valore intrinseco ed  umano in virtù della presenza nella società di tanti albergatori coesi.

Ringrazio- conclude la Presidente- i colleghi che hanno fino a qualche giorno fa composto il precedente CdA, ed accolgo ora a braccia aperte le due albergatrici che hanno deciso di accettare il mio invito ad impegnarsi sui numerosi ed importanti progetti a venire, costituendo un consiglio nuovo e per lo più al femminile”.

 

 

Per avere informazioni sulle Thermae Abano Montegrotto clicca qui.